Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per il suo funzionamento. Se vuoi saperne di più o disattivare i cookie di terze parti vai su "Maggiori Informazioni". Premendo ACCETTO acconsenti all'utilizzo dei sopracitati cookie da parte nostra    
Nessun login

Procedura di registrazione

Informativa sulla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali Regolamento

Generale sulla Protezione dei Dati (UE) 2016/679, art. 13


Il trattamento dei dati personali inseriti sul Portale Concorsi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) per candidarsi al concorso diplomatico sarà improntato ai principi di liceità, correttezza e trasparenza a tutela dei diritti e delle libertà fondamentali delle persone fisiche.

A tal fine, si forniscono le seguenti informazioni:

1.  Il titolare del trattamento è MAECI il quale opera, nel caso specifico, per il tramite della
     Direzione Generale per le Risorse e l’Innovazione - Ufficio V
     Piazzale della Farnesina, 1 00135 Roma
     Telefono: 0039 0636913554/35540
     Peo: concorsi@esteri.it

2.  In caso di quesiti o reclami in materia di privatezza, si può contattare il Responsabile della Protezione dei Dati personali (RPD) del
     MAECI ai seguenti recapiti:
     Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
     Piazzale della Farnesina 1, 00135 Roma
     0039 06 36911
     Peo: rpd@esteri.it
     Pec: rpd@cert.esteri.it

3. Il trattamento dei dati personali in questione è necessario per accertare la sussistenza dei criteri di legge ai fini dell’ammissione al concorso e, in caso affermativo, per gestire la partecipazione del candidato alle diverse prove. L’eventuale rifiuto a fornire i dati richiesti rende impossibile la partecipazione al concorso.

4. Il trattamento dei dati, svolto da personale appositamente incaricato, sarà effettuato in modalità manuale e automatizza con logiche strettamente correlate alle finalità sopra esplicate e in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza degli stessi (ai sensi dall’art. 13, comma 2, lettera f dell’RGPD)

5. I dati potranno essere comunicati ad altre amministrazioni pubbliche direttamente interessate allo svolgimento dei concorsi o alla posizione giuridico-economica del candidato (come nel caso controlli sulle dichiarazioni rese), nonché a soggetti terzi in caso di affidamento ad una società specializzata, a seguito di sottoscrizione di un contratto, della gestione di una o più fasi delle procedure concorsuali.

6. I dati dei candidati che non sono risultati vincitori saranno conservati fino alla decorrenza dell’età massima per partecipare a successive edizioni del concorso diplomatico. I dati dei vincitori saranno invece trasferiti al competente Ufficio del MAECI per la formalizzazione del rapporto di lavoro.

7. L’interessato può chiedere l’accesso ai propri dati personali e, alle condizioni previste dalla normativa vigente, la loro rettifica. Nei limiti di legge e fatte salve le eventuali conseguenze circa la possibilità di partecipare al concorso, egli può altresì chiedere la cancellazione di tali dati, nonché la limitazione del trattamento o l’opposizione al trattamento. In questi casi, l’interessato dovrà presentare apposita richiesta all’Ufficio V della Direzione Generale per le Risorse e l’Innovazione agli indirizzi sopraelencati, informando per conoscenza l’RPD del MAECI.

8. Se ritiene che i suoi diritti siano stati violati, l’interessato può presentare un reclamo all’RPD del MAECI.
In alternativa, può rivolgersi a:

     Garante per la Protezione dei Dati personali
     Piazza di Monte Citorio 121, 00186 ROMA
     Telefono: 0039 06 69677 (centalino)
     Peo: garante@gpdp.it
     Pec: protocollo@pec.gpdp.it

Conferma della presa visione ed accettazione da parte dell’interessato:

o all’autorità giudiziaria.

Conferma della presa visione ed accettazione da parte dell’interessato:


Informativa estesa per l'utilizzo dei cookie